MONTE ROTONARIA : TRA IL CIELO E LO SPIRITO

Ci sono luoghi in cui mente e corpo, spirito e materia, si fondono per far sì che chi li attraversa possa sentirsi tutt’uno con ciò che lo circonda: così è per questa escursione che ci porterà sul monte Rotonaria  (1750 m). Questa cima si eleva, con aspetto dolomitico, dalle dolci colline ammantate di boschi della Ciociaria con una parete verticale a forma di vela che sviluppa, con un salto verticale, più di 500 m di altezza.

Un luogo naturalisticamente così bello non poteva che diventare anche un “luogo dello spirito”: così nel 1200 circa fu fondato, sulle pendici boscose della Rotonaria, quasi al di sotto della sua vertiginosa parete, il meraviglioso monastero della Certosa di Trisulti. Proprio da qui partirà la nostra escursione che prima scenderà sul fondo della valle portandoci al cospetto della Cascata di Capo Rio, dove l’acqua scorre lungo una caratteristica parete coperta da muschio, e poi, risalendo ripidamente i fianchi boscosi della Rotonaria, ci regalerà meravigliosi scorci sulla Certosa e sulle colline della Ciociaria. Al termine della salita, una volta usciti dalla maestosa faggeta e arrivati in vetta, il panorama si aprirà, ampissimo, sulle catene montuose dei Simbruini, Ernici e Lepini fino a raggiungere il mare e il promontorio del Circeo, regalandoci una sensazione di appagamento per il corpo e per lo spirito che poche altre escursioni sanno darci.

SCHEDA EVENTO
4/5
LIVELLO


MED/IMP

DISTANZA


14 KM

DISLIVELLO


+/- 1200 m

DURATA


7:00 H

QUOTA MAX


1750 m

QUOTA MIN


770 m

PERCORSO


Anello

ETà MIN


16 anni

Informazioni generali

Escursione giornaliera in ambiente montano

  • Possibilità di ammirare ampissimi panorami sulle catene montuose dei Simbruini, Ernici e Lepini e fino il mare, il Circeo e le isole Pontine
  • Ambiente di alta montagna aspro e selvaggio
  • Possibilità di fotografare elementi naturalistici di immenso fascino

E (Escursionistico)

Il percorso è adatto ad escursionisti esperti che abbiano un buon allenamento con i dislivelli e capacità di muoversi con passo fermo su terreno accidentato e in ambiente di alta montagna. L’itinerario presenta punti scoscesi e lunghi tratti in ripida salita. La guida si riserva di escludere chi non abbia l’abbigliamento tecnico necessario.

Per la riuscita di questa escursione è previsto un minimo di 8 e un massimo di 20 partecipanti

Si, ma che siano abituati ed allenati alle lunghe camminate e che abbiano almeno 16 anni.

Si, ma previa comunicazione e solo se tranquilli, socievoli e abituati a procedere in gruppo e se necessario al guinzaglio.

RITROVO

Ore 09:00 Collepardo (FR), il luogo esatto verrà comunicato a chi confermerà la propria partecipazione. Da li con 10 min di auto raggiungeremo l’imbocco del sentiero. Chiediamo massima puntualità nel rispetto di tutti.

PARTENZA

Ore 09:30 imbocco del sentiero – Certosa di Trisulti 

RITORNO

Ore 16:00 circa, imbocco del sentiero – Certosa di Trisulti. Terminato il percorso, per chi vorrà, ci sarà la possibilità di fermarsi per il nostro famoso “Terzo Tempo” , smaltendo le fatiche della giornata con un aperitivo e una birra in compagnia.

ll punto d’incontro sarà raggiungibile esclusivamente in auto. Chi ha disponibilità di posti auto e voglia offrire passaggio con condivisione spese di viaggio o chi è in cerca di passaggio può comunicarlo in fase di prenotazione indicando nome e contatto telefonico.

  • Il percorso stradale si sviluppa interamente su tratto asfaltato di facile percorrenza

L’itinerario potrà essere modificato dalla guida, se lo riterrà opportuno, per motivi logistici e di sicurezza. Qualora il meteo preveda condizioni da non permettere il normale svolgimento dell’uscita sarà nostra premura annullare l’attività o, dove possibile, proporre un’alternativa di simile carattere e difficoltà con apposita nuova prenotazione.

  • Scarpe da trekking – con suola scolpita antiscivolo
  • Abbigliamento tecnico a strati – incluso strato calore (pile o maglione pesante)
  • Guscio in Goretex o similare antipioggia
  • Cappello protezione sole – possibilmente anti UV
  • Berretto lana o pile
  • Guanti – possibilmente con membrana antivento
  • Zaino da escursionismo – minimo 20L
  • Pranzo al sacco – in base alle proprie esigenze
  • 1.5 litri d’acqua – minimo consentito

VERRANNO ESCLUSI I PARTECIPANTI CHE NON AVRANNO L’EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO RICHIESTO

  • 2 Bastoncini da escursionismo – molto consigliati
  • Occhiali da sole – utilizzo outdoor
  • Giacca o gilet antivento – Softshell
  • Fascia tubolare o collarino multiuso
  • Torcia – possibilmente frontale
  • Macchinina fotografica
  • Crema solare
  • Repellente insetti
  • Kit primo soccorso
  • Un telo impermeabile – per quando ci si fermerà a mangiare
  • Un eventuale cambio asciutto – da lasciare in auto all’arrivo
  • Integratori alimentari – secondo le proprie necessità
  • Sacchetto rifiuti

Per il pieno rispetto della natura e dell’ambiente che visiteremo sarà tassativamente vietato:

  • Raccogliere piante e fiori
  • Disturbare in qualsiasi modo o dare cibo all’eventuale fauna selvatica
  • Gettare in terra o abbandonare lungo il percorso qualsiasi oggetto compresi mozziconi di sigaretta, fazzoletti di carta o qualsiasi altro tipo di immondizia.

Data

09 Dic 2023
Scaduto

Ora

9:00 - 16:00

Costo

€25.00

Maggiori informazioni

PRENOTA QUI

Livello

4 - MEDIO/IMPEGNATIVO

Luogo

Monti Ernici
Certosa di Trisulti, Collepardo, FR

Guida

Paolo Rossi
Paolo Rossi

Guida Ambientale Escursionistica (Iscriz. Reg. Naz. AIGAE – LA 412)

Iscriviti al sito

Per usufruire di tutte le funzionalità del sito, come la prenotazione agli eventi in calendario, è necessario effettuare l’iscrizione. Se non ne avessi voglia in questo momento potrai sempre farlo in seguito, buona navigazione!