PASQUA IN MAIELLA TRA CANYONS, EREMI E BORGHI INCANTATI

Caro Striker, per il weekend di Pasqua ti proponiamo un fantastico soggiorno nel cuore della Maiella, la montagna madre della tradizione abruzzese dedicata alla dea Maja, il riferimento per le popolazioni locali che da sempre hanno vissuto in perfetta sintonia con la forza degli elementi di questo comprensorio montano.

Una terra sospesa tra il cielo e il mare, con le sue montagne imponenti affacciate sulla costa adriatica che si snodano su una bastionata calcarea lunga di più di 30km, che ha nel Monte Amaro (2793m) la sua massima elevazione. Si tratta di un’area geografica dove gran parte dei rilievi si trova ad altezze superiori ai 2000m, con versanti incisi da profondi valloni e modellati in quota da intensi fenomeni di origine glaciale, nonché caratterizzati da vasti altopiani carsici dall’aspetto quasi lunare.

Ma la Maiella non è solamente questo, è anche una terra ancestrale e suggestiva, un ricchissimo mosaico naturale fatto di canyons scavati da torrenti impetuosi, foreste secolari incontaminate, eremi rupestri scavati nella roccia, antichi tholos pastorali la cui origine si perde nella notte di tempi e bellissimi borghi medievali incastonati ai piedi delle montagne.

SCHEDA EVENTO
3/5
DISTANZA


10-12 KM AL GG

DISLIVELLO


+/- 400 - 530 m

DURATA


3 GIORNI

QUOTA MAX


1650 m

QUOTA MIN


650 m

PERCORSI


A/R - Anello

ETà MIN


12 anni

Informazioni generali

Soggiorno Natura di tre giorni con pernotto in hotel tre stelle

Andremo alla scoperta di luoghi di culto secolari  nascosti tra valli e forre inaccessibili, realizzati dagli eremiti che proprio qui nel medioevo, isolati dal resto del mondo vi trovarono rifugio, alla ricerca di un rapporto diverso con la natura: come l’Eremo di San Bartolomeo in Legio che, incastonato nella roccia, rappresenta una straordinaria opera d’arte scolpita a mano e fusa armoniosamente con l’ambiente circostante in una natura incontaminata.

Ammireremo poi, lungo il percorso, i suggestivi capolavori edilizi delle Capanne a Tholos della Valle Giumentina, abitazioni a pianta tronco-conica realizzate in pietra a secco dai pastori transumanti nel corso dei secoli, complessi rurali frutto dell’architettura povera d’origine balcanica ed espressione della civiltà sylvo-pastorale d’Abruzzo.

Percorreremo i sentieri che ci condurranno all’interno della Lama Bianca, un’immensa foresta distesa ai piedi del Monte Amaro che, con i suoi alberi plurisecolari antichi custodi di queste montagne, ricopre il versante occidentale della Maiella. L’itinerario proposto ci permetterà di raggiungere, tra faggete vetuste e sconfinate praterie d’alta quota, il Pianoro dell’Addiaccio della Chiesa, un antico stazzo dal quale si possono ammirare panorami eccezionali sul Massiccio del Morrone, sulle cime della Catena del Gran Sasso, sulla Valle del fiume Pescara fino al Mare Adriatico e sui principali rilievi dell’Appennino abruzzese.

Il nostro programma prevederà poi la traversata in tutta la loro estensione delle Gole dell’Orfento, un canyon lungo 12km percorso ancora oggi dall’impetuoso torrente che lo ha generato ed eroso nei milioni di anni. All’interno di queste forre inaccessibili e selvagge, le acque limpide e turbinose del Fiume Orfento hanno eroso la roccia calcarea, incuneandosi fra le pareti verticali alte decine di metri, creando un ambiente suggestivo, fatto di luci filtrate, penombre, sfumature, colori e suoni.

A completamento del fine settimana, non mancheremo di regalarci una Sunset Experience unica con vista sulla Maiella dal paese fantasma di Roccacaramanico, collocato a 1083m su uno sperone roccioso e affacciato sulla Valle dell’Orta. Qui avremo la possibilità di perderci tra i vicoli silenziosi di questo piccolo borgo medievale abbandonato negli anni ’60, con la malinconia delle case disabitate realizzate in pietra calcarea locale, le piazzette deserte ricoperte di ciottoli e le chiese dimenticate dal tempo, che mantengono ancora intatto tutto il fascino e la suggestione di un mondo perduto.

 

Richiedi la scheda tecnica con il programma completo del soggiorno tramite messaggio whatsapp al +39 334 840 3252

Il programma prevede N.3 escursioni giornaliere di difficoltà E, pernotto in Hotel 3 Stelle con sistemazione in camera singola (con supplemento) doppia o tripla, Wellness Center e formula mezza pensione (colazione e cena) al costo di euro 250,00.

  • Possibilità di ammirare le principali cime del comprensorio
  • Camminare attraverso faggete secolari, canyon e in ambiente di alta montagna
  • Andare alla scoperta di antichi eremi, borghi abbandonati, luoghi selvaggi ed elementi naturalistici di immenso fascino
  • Vivere un’esperienza al tramonto
  • Possibilità di avvistamenti della fauna selvatica

E (Escursionistico)

Il soggiorno è adatto a chi ha un discreto allenamento con i dislivelli e una buono stato fisico. Non c’è bisogno di particolari esperienze. I percorsi includono facili guadi in acqua bassa e NON presentano punti esposti.

Per la riuscita di questo soggiorno è previsto un minimo di 10 e un massimo di 20 partecipanti

Si, ma che siano abituati ed allenati alle lunghe camminate e che abbiano almeno 12 anni.

In questa occasione NON sarà possibile portare i nostri amici a quattro zampe.

RITROVO

Ore 09:30 di Sabato 30 Marzo Caramanico Terme (PE), il luogo esatto verrà comunicato a chi confermerà la propria partecipazione. Chiediamo massima puntualità nel rispetto di tutti.

FINE

Domenica 1 Aprile ore 16:30 circa.

ll punto d’incontro sarà raggiungibile esclusivamente in auto. Chi ha disponibilità di posti auto e voglia offrire passaggio con condivisione spese di viaggio o chi è in cerca di passaggio può comunicarlo in fase di prenotazione indicando nome e contatto telefonico.

  • I due pernotti sono nella stessa struttura alberghiera
  • Gli spostamenti avverranno con mezzi propri

Il programma e gli itinerari potranno essere modificati dalla guida, se lo riterrà opportuno, per motivi logistici e di sicurezza o in funzione delle condizioni meteo – climatiche e/o di innevamento o per altre cause di forza maggiore non dipendenti dalla volontà della Guida. In conseguenza di ciò, in caso di abbondanti nevicate, potrebbe essere necessario utilizzare le ciaspole per effettuare alcune escursioni previste dal programma con un eventuale costo di noleggio pari a euro 10,00 al giorno.

  • Scarpone da trekking – impermeabile e con suola scolpita antiscivolo
  • Abbigliamento tecnico a strati – incluso strato calore (pile o maglione pesante)
  • Guscio in Goretex o similare antipioggia
  • Cappello protezione sole – possibilmente anti UV
  • Berretto lana o pile
  • Guanti – possibilmente con membrana antivento
  • Zaino da escursionismo – minimo 20L
  • Pranzo al sacco 
  • 1.5 litri d’acqua – minimo consentito
  • Torcia – possibilmente frontale

VERRANNO ESCLUSI I PARTECIPANTI CHE NON AVRANNO L’EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO RICHIESTO

  • 2 Bastoncini da escursionismo – molto consigliati
  • Occhiali da sole – utilizzo outdoor
  • Giacca o gilet antivento – Softshell
  • Fascia tubolare o collarino multiuso
  • Macchina fotografica
  • Crema solare
  • Un telo impermeabile – per quando ci si fermerà a mangiare
  • Integratori alimentari – secondo le proprie necessità
  • Sacchetto rifiuti

Per il pieno rispetto della natura e dell’ambiente che visiteremo sarà tassativamente vietato:

  • Raccogliere piante e fiori
  • Disturbare in qualsiasi modo o dare cibo all’eventuale fauna selvatica
  • Gettare in terra o abbandonare lungo il percorso qualsiasi oggetto compresi mozziconi di sigaretta, fazzoletti di carta o qualsiasi altro tipo di immondizia.
  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

30 Mar 2024 - 01 Apr 2024

Ora

Tutto il giorno

Costo

€250.00

Maggiori informazioni

RICHIEDI LA SCHEDA

Livello

3 - MEDIO

Luogo

Parco della Maiella
Caramanico Terme, PE

Guida

Marco Belfare
Marco Belfare

Guida Ambientale Escursionistica (Iscriz. Reg. Naz. AIGAE – LA114)

RICHIEDI LA SCHEDA

Iscriviti al sito

Per usufruire di tutte le funzionalità del sito, come la prenotazione agli eventi in calendario, è necessario effettuare l’iscrizione. Se non ne avessi voglia in questo momento potrai sempre farlo in seguito, buona navigazione!