VETTE, CRESTE E SENTIERI OVER 2000M DEL PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI

Vivremo un’esperienza unica nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, che ci permetterà di percorrere creste e sentieri oltre i 2000m di quota, arrivando a toccare le più alte vette di questo imponente massiccio montuoso dell’Appennino Centrale, posto a cavallo tra l’Umbria e le Marche.

Le nostre guide ci condurranno sui sentieri di questo parco, con un programma giornaliero differenziato per grado di difficoltà, uno di livello medio, adatto anche a principianti, purché in possesso di un buon allenamento, e uno di carattere extreme, per chi invece desidera confrontarsi con percorsi più impegnativi.

Accarezzati dalle fresche brezze estive, ci immergeremo nel cuore più vero ed autentico dell’area protetta, tra la natura e la storia di una terra fiabesca, nella quale intraprenderemo un viaggio a ritroso nel tempo, alle origini del mito e della leggenda del magico regno della Maga Sibilla. Torneremo alle origini della civiltà montana e delle sue antiche tradizioni pastorali che hanno plasmato nel corso del tempo questa terra, per avventurarci in un mosaico composito fatto di campi coltivati e vette calcaree, di torrenti e canyons, di uomini e lupi, di borghi addormentati e di luoghi magici e misteriosi.

SCHEDA EVENTO
3.5/5
LIVELLO


MED o IMP

DURATA


2 o 3 GIORNI

QUOTA MAX


2476 m

ETà MIN


12 anni

Informazioni generali

Soggiorno Natura di due o tre giorni con pernotto in hotel tre stelle

Le nostre guide ci condurranno sui sentieri di questo parco, con un programma giornaliero differenziato per grado di difficoltà, uno di livello medio, adatto anche a principianti, purché in possesso di un buon allenamento, e uno di carattere extreme, per chi invece desidera confrontarsi con percorsi più impegnativi. Durante il soggiorno saliremo sui torrioni rocciosi di Palazzo e Sasso Borghese (2145m e 2119m), per abbracciare con lo sguardo i panorami che spaziano su Pian Grande di Castelluccio di Norcia e sulle sue famose variopinte fioriture. Percorreremo le lunghe, frastagliate e spettacolari creste del Monte Redentore (2448m) e del Pizzo del Diavolo (2410m), considerate in Appennino seconde, per imponenza e bellezza, solamente a quelle del Sentiero del Centenario. Raggiungeremo il Monte Vettore (2476m), la più alta cima dell’intero parco, dalla quale potremo ammirare l’indescrivibile skyline a 360° su tutti i rilievi del comprensorio e sulla costa adriatica. Andremo alla scoperta dello storico Rifugio Zilioli (2250m), per poi arrivare al cospetto dello scenografico Lago di Pilato, lo specchio d’acqua nelle cui acque, secondo la leggenda, si inabissò il nobile romano Ponzio Pilato scomparendovi per sempre. Andremo alla scoperta di quei luoghi ancestrali che da sempre custodiscono l’ingresso segreto al regno della Maga Alcina, per arrivare fin sulla vetta del Monte Sibilla (2173m), la montagna dell’inconfondibile profilo e dei suoi indimenticabili panorami. 

Per avere il dettaglio delle attività giornaliere richiedi la scheda tecnica tramite msg whatsapp al +39334840325

  • Possibilità di raggiungere le più alte cime del Parco
  • Confrontarsi con itinerari oltre i 2000m di quota in ambiente di alta montagna 
  • Ammirare panorami a 360 gradi sui principali gruppi montuosi dell’Appennino Centrale e sul Mar Adriatico

Livello MedioE (Escursionistico)

Gli itinerari sono adatti a chi ha un discreto allenamento con i dislivelli e una buono stato fisico. Non c’è bisogno di particolari esperienze. I percorsi presentano punti esposti, sconsigliato a chi soffre di vertigini.

Livello ExtremeEE (Escursionisti Esperti)

Gli itinerari sono adatti a chi ha esperienze pregresse di alta montagna e in grado di affrontare dislivelli di oltre 1000 m con passo fermo su terreno accidentato. I percorsi presentano punti esposti, sconsigliato a chi soffre di vertigini.

Il programma prevede escursioni giornaliere di difficoltà E o EE in base all’esperienza e all’allenamento dei partecipanti. Per il pernotto si propone Hotel 3 Stelle con sistemazione in camera doppia, tripla o quadrupla e formula all inclusive (colazione, pranzo al sacco e cena). Budget complessivo di  euro 240,00 euro per due notti e 180,00 euro per una notte.

Per la riuscita di questa escursione è previsto un minimo di 10 e un massimo di 20 partecipanti

  • I due pernotti proposti sono nella stessa struttura alberghiera
  • Gli spostamenti avverranno con i mezzi propri

Si, ma che siano abituati ed allenati alle lunghe camminate e che abbiano almeno 12 anni.

In questa occasione NON sarà possibile portare i nostri amici a quattro zampe.

RITROVO VENERDì 12

Ore 09:30 in località Castelluccio di Norcia (PG) per chi parteciperà all’escursione di benvenuto del e alle ore 19:30 in località Montemonaco (AP) per chi ci raggiungerà direttamente per cena.

RITROVO SABATO 13

Per chi confermerà la formula ridotta di due giorni l’appuntamento è previsto per le  ore 09:00 in località Castelluccio di Norcia (PG)

I luoghi esatti verranno comunicati a chi confermerà la propria partecipazione. Verrà richiesta massima puntualità nel rispetto di tutti.

FINE SOGGIORNO 

Domenica 14 Luglio ore 17:00 circa.

ll punto d’incontro sarà raggiungibile esclusivamente in auto. Chi ha disponibilità di posti auto e voglia offrire passaggio con condivisione spese di viaggio o chi è in cerca di passaggio può comunicarlo in fase di prenotazione indicando nome e contatto telefonico.

Il programma e gli itinerari potranno essere modificati dalla guida, se lo riterrà opportuno, per motivi logistici e di sicurezza o in funzione delle condizioni meteo – climatiche o per altre cause di forza maggiore non dipendenti dalla volontà della Guida. 

  • Scarpone da trekking –  con suola scolpita antiscivolo
  • Abbigliamento tecnico a strati – incluso strato calore (pile o micropile)
  • Guscio in Goretex o similare antipioggia
  • Cappello protezione sole – possibilmente anti UV
  • Guanti – possibilmente con membrana antivento
  • Zaino da escursionismo – minimo 25L
  • Pranzo al sacco – per il solo giorno di arrivo
  • 2 litri d’acqua – minimo consentito

VERRANNO ESCLUSI I PARTECIPANTI CHE NON AVRANNO L’EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO RICHIESTO

  • 2 Bastoncini da escursionismo – molto consigliati
  • Occhiali da sole – utilizzo outdoor
  • Giacca o gilet antivento – Softshell
  • Fascia tubolare o collarino multiuso
  • Macchinina fotografica
  • Crema solare
  • Kit primo soccorso
  • Un telo impermeabile – per quando ci si fermerà a mangiare
  • Torcia – possibilmente frontale
  • Integratori alimentari – secondo le proprie necessità
  • Sacchetto rifiuti

Per il pieno rispetto della natura e dell’ambiente che visiteremo sarà tassativamente vietato:

  • Raccogliere piante e fiori
  • Disturbare in qualsiasi modo o dare cibo all’eventuale fauna selvatica
  • Gettare in terra o abbandonare lungo il percorso qualsiasi oggetto compresi mozziconi di sigaretta, fazzoletti di carta o qualsiasi altro tipo di immondizia.
  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

12 - 14 Lug 2024

Ora

Tutto il giorno

Costo

€180.00

Maggiori informazioni

RICHIEDI LA SCHEDA

Livello

3 - MEDIO,
4 - MEDIO/IMPEGNATIVO

Luogo

Parco Nazionale dei Monti Sibillini
Montemonaco, AP

Guida

Marco Belfare
Marco Belfare

Guida Ambientale Escursionistica (Iscriz. Reg. Naz. AIGAE – LA114)

Altre Guide

Massimo Urso
Massimo Urso
RICHIEDI LA SCHEDA

Iscriviti al sito

Per usufruire di tutte le funzionalità del sito, come la prenotazione agli eventi in calendario, è necessario effettuare l’iscrizione. Se non ne avessi voglia in questo momento potrai sempre farlo in seguito, buona navigazione!