ALPINISM XP : INVERNALE AL MONTE VETTORE 2476M

Caro strikker, con questo appuntamento del progetto ALPINISM XP puntiamo al Monte Vettore e i suoi 2476 m che lo rendono la quarta vetta più alta dell’Appennino e la più elevata del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Affronteremo l’ascesa dal versante meridionale, percorrendo la lunga dorsale che da subito ci regalerà spettacolari scorci sulla Piana di Castelluccio per poi raggiungere la cime di Monte Vettoretto (2052m) e successivamente il noto Rifugio Tito Zilioli  (2250m). A quel punto ci troveremo sulla Sella delle Ciaule, uno dei luoghi più suggestivi dell’intero Appennino. Dinanzi a noi si elevaranno in tutta la loro invernale bellezza, il Monte Vettore, Pizzo del Diavolo (2410 m) e Cima del Redentore (2448 m).

Da qui proseguiremo con un’ultima e inesorabile progressione con piccozza e ramponi, e dove necessario in cordata, risalendo i ripidi versanti tra neve, ghiaccio e roccia che metteranno a dura prova fiato, gambe e la nostra determinazione.

Tanta fatica verrà ripagata una volta raggiunta la vetta di Monte Vettore, dove spettacolari panorami su tutti i maggiori rilievi dell’Appennino Centrale e sul Mare Adriatico si apriranno davanti ai nostri occhi e un misto di sensazioni emozionanti ci regalerà la soddisfazione di aver compiuto un’impresa.

Sei pronto a raccogliere la sfida ?

 

ALPINISM XP : progetto di alpinismo invernale 2024 di Strike Adventure. Il programma include corso base e avanzato di alpinismo invernale e una serie di appuntamenti che daranno la possibilità, ai neofiti, di familiarizzare con questa stupenda disciplina e, ai più esperti, la possibilità di confrontarsi con le cinque più alte cime dell’Appennino in veste invernale.

SCHEDA EVENTO
4/5
LIVELLO


MED/IMP

DISTANZA


10.5 KM

DISLIVELLO


+/- 980 m

DURATA


8:00 H

QUOTA MAX


2476 m

QUOTA MIN


1536 m

PERCORSO


A/R

ETà MIN


18 anni

Informazioni generali

Uscita di alpinismo invernale

  • Possibilità di ammirare le principali cime del Parco, i maggiori gruppi montuosi del centro Italia e il Mar Adriatico, 
  • Ambiente di alta montagna aspro e selvaggio in veste invernale
  • Possibilità di avvistamenti della fauna selvatica
  • Vivere l’adrenalina dell’ascesa su neve e ghiaccio con piccozza e ramponi

Il percorso è adatto ad alpinisti che abbiano frequentato un corso base di alpinismo invernale o con esperienze pregresse di ascensioni invernali con piccozza e ramponi e in grado di affrontare dislivelli di oltre 900 m con lunghi tratti in ripida salita. L’itinerario presenta punti esposti, vietato a chi soffre di vertigini. La guida si riserva di escludere chi non abbia l’abbigliamento tecnico e l’attrezzatura necessaria.

Per la riuscita di questa escursione è previsto un minimo di 4 e un massimo di 10 partecipanti

NO, attività aperta ai soli maggiorenni.

in questa occasione NON sarà possibile portare i nostri amici a quattro zampe.

RITROVO

Ore 08:3o Castelluccio di Norcia (PG), il luogo esatto verrà comunicato a chi confermerà la propria partecipazione. Da li con 15 min di auto raggiungeremo l’imbocco del sentiero. Chiediamo massima puntualità nel rispetto di tutti.

PARTENZA

Ore 09:00 imbocco del sentiero Forca di Presta

RITORNO

Ore 16:30 circa, imbocco del sentiero Forca di Presta. Terminato il percorso, per chi vorrà, ci sarà la possibilità di fermarsi per il nostro famoso “Terzo Tempo” , smaltendo le fatiche della giornata con un aperitivo e una birra in compagnia.

ll punto d’incontro sarà raggiungibile esclusivamente in auto. Chi ha disponibilità di posti auto e voglia offrire passaggio con condivisione spese di viaggio o chi è in cerca di passaggio può comunicarlo in fase di prenotazione indicando nome e contatto telefonico.

  • Il percorso stradale si sviluppa interamente su tratto asfaltato
  • Ampio parcehggio a ridosso del sentiero

L’itinerario potrà essere modificato dalla guida, se lo riterrà opportuno, per motivi logistici e di sicurezza.

Qualora il meteo o il bollettino valanghe prevedano condizioni da non permettere il normale svolgimento dell’uscita ripiegheremo, ove possibile, su una delle altre quattro cime più alte dell’appennino (M.te Velino – Corno Grande – M.te Gorzano – M.te Amaro), in caso contrario sarà nostra premura annullare l’attività.

  • Scarponi da alpinismo
  • Ramponi da alpinismo idonei allo scarpone (universali, automatici o semi-automatici)
  • Piccozza da alpinismo
  • Imbraco da alpinismo/arrampicata
  • Casco da alpinismo/arrampicata
  • 1 moschettone a ghiera (la guida ne porta con se sempre qualcuno in più)
  • 1 cordino in kevlar da 150 cm (la guida ne porta con se sempre qualcuno in più)
  • Kit di autosoccorso (artva, pala, sonda)
  • Abbigliamento tecnico per ambiente innevato a strati – incluso strato calore (pile o piumino)
  • Guscio in Goretex o similare antipioggia
  • Berretto lana o pile
  • Guanti da neve – possibilmente con membrana antivento (no moffole)
  • Zaino da alpinismo/escursionismo – minimo 20L
  • Pranzo al sacco – in base alle proprie esigenze
  • 1.5 litri d’acqua – minimo consentito

*Casco, imbraco, ramponi, piccozza, kit di autosoccorso è possibile noleggiarli in convenzione tramite i nostri canali.

VERRANNO ESCLUSI I PARTECIPANTI CHE NON AVRANNO L’EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO RICHIESTO

  • 2 Bastoncini da escursionismo 
  • Occhiali da sole – utilizzo outdoor
  • Giacca o gilet antivento – Softshell
  • Fascia tubolare o collarino multiuso
  • Torcia – possibilmente frontale
  • Crema solare
  • Kit primo soccorso
  • Un eventuale cambio asciutto – da lasciare in auto all’arrivo
  • Integratori alimentari – secondo le proprie necessità
  • Sacchetto rifiuti

Per il pieno rispetto della natura e dell’ambiente che visiteremo sarà tassativamente vietato:

  • Raccogliere piante e fiori
  • Disturbare in qualsiasi modo o dare cibo all’eventuale fauna selvatica
  • Gettare in terra o abbandonare lungo il percorso qualsiasi oggetto compresi mozziconi di sigaretta, fazzoletti di carta o qualsiasi altro tipo di immondizia.

Data

03 Mar 2024
Scaduto

Ora

8:30 - 16:30

Costo

€85.00

Maggiori informazioni

PRENOTA QUI

Livello

4 - MEDIO/IMPEGNATIVO

Luogo

Parco Nazionale dei Monti Sibillini
Montemonaco, AP

Guida

Simone Pantanetti
Simone Pantanetti

Guida Alpina (Iscriz. Collegio Guide Alpine Marche – N. IT57B00006 Aspirante 1° livello)

Iscriviti al sito

Per usufruire di tutte le funzionalità del sito, come la prenotazione agli eventi in calendario, è necessario effettuare l’iscrizione. Se non ne avessi voglia in questo momento potrai sempre farlo in seguito, buona navigazione!