EXTREME AL MONTE GORZANO : IL GIGANTE DELLA LAGA

Caro Strikker,

Preparati per un’avventura emozionante! Con questo appuntamento Extreme andremo alla conquista del Monte Gorzano (2458 m), il gigante del magico regno della Laga. Saliremo sul tetto della più alta vetta del Lazio e la quinta più alta dell’intero Appennino per poi, con un grande anello, toccare le cime di Monte Spaccato (2283 m) e Monte Pelone Meidionale (2259 m).

Ci inoltreremo lungo le dorsali e le balze rocciose dell’aerea cresta W tra le rocce scolpite dal tempo, dal vento e dall’acqua, attraversando ripidi versanti ammantati da fitti boschi. Ammireremo le cascate del Fosso di Selva Grande e ci lasceremo stupire dalle quinte scenografiche del Fosso d’Ortanza, con i suoi torrenti che scorrono giù a valle.

Raggiungeremo le praterie erbose degli ambienti estremi d’alta quota, dove antichi stazzi in pietra raccontano la millenaria cultura pastorale. Scopriremo la maestà del re dei Monti della Laga e godremo dei meravigliosi panorami di una delle ultime autentiche aree selvagge d’Europa.

Unisciti a noi per vivere questa incredibile avventura e lasciati conquistare dalla bellezza selvaggia del Monte Gorzano!

SCHEDA EVENTO
4/5
LIVELLO


MED/IMP

DISTANZA


16 KM

DISLIVELLO


+/- 1400 m

DURATA


8:00 H

QUOTA MAX


2458 m

QUOTA MIN


1380 m

PERCORSO


A/R + Anello

ETà MIN


18 anni

Informazioni generali

Escursione giornaliera in ambiente montano

L’escursione proposta rientra nel programma Extreme 2024 di Strike Adventure. Un progetto dedicato agli escursionisti con maggiore esperienza ed allenamento che, nel periodo Maggio-Novembre, potranno mettersi alla prova su dislivelli compresi tra i +/- 1100 e i +/- 1800 m affrontando, nell’arco di sei mesi, i più impegnativi itinerari che si sviluppano oltre i 2000m di quota e raggiungendo le più alte vette dell’Appennino Centrale.

  • Possibilità di ammirare le principali cime del Parco Gran Sasso e Monti della Laga, il lago di Campotosto e i maggiori gruppi montuosi del centro Italia, 
  • Ambiente di alta montagna aspro e selvaggio
  • Possibilità di fotografare elementi naturalistici di immenso fascino
  • Possibilità di confrontarsi con uno dei più impegnativi itinerari dell’Appennino conquistando tre cime oltre i 2000m

EE (Escursionistico)

Il percorso è adatto ad escursionisti esperti che abbiano un buon allenamento con i dislivelli e capacità di muoversi con passo fermo su terreno accidentato e in ambiente di alta montagna. L’itinerario presenta lunghi tratti in ripida salita. La guida si riserva di escludere chi non abbia l’abbigliamento tecnico necessario.

Per la riuscita di questa escursione è previsto un minimo di 8 e un massimo di 20 partecipanti

No, attività aperta ai soli maggiorenni.

in questa occasione NON sarà possibile portare i nostri amici a quattro zampe.

RITROVO

Ore 09:00 Amatrice (AQ), il luogo esatto verrà comunicato a chi confermerà la propria partecipazione. Da li con 15 min di auto raggiungeremo l’imbocco del sentiero. Chiediamo massima puntualità nel rispetto di tutti.

PARTENZA

Ore 09:30 imbocco del sentiero 

RITORNO

Ore 17:30 circa, imbocco del sentiero. Terminato il percorso, per chi vorrà, ci sarà la possibilità di fermarsi per il nostro famoso “Terzo Tempo” , smaltendo le fatiche della giornata con un aperitivo e una birra in compagnia.

ll punto d’incontro sarà raggiungibile esclusivamente in auto. Chi ha disponibilità di posti auto e voglia offrire passaggio con condivisione spese di viaggio o chi è in cerca di passaggio può comunicarlo in fase di prenotazione indicando nome e contatto telefonico.

Parte dell’ultimo tratto stradale da Amatrice all’imbocco del sentiero su strada sterrata dove utilizzeremo le auto con assetto alto.

L’itinerario potrà essere modificato dalla guida, se lo riterrà opportuno, per motivi logistici e di sicurezza. Qualora il meteo preveda condizioni da non permettere il normale svolgimento dell’uscita sarà nostra premura annullare l’attività o, dove possibile, proporre un’alternativa di simile carattere e difficoltà con apposita nuova prenotazione.

  • Scarpe da trekking – con suola scolpita antiscivolo
  • Abbigliamento tecnico a strati – incluso strato calore (pile o similare)
  • Guscio in Goretex o similare antipioggia
  • Cappello protezione sole – possibilmente anti UV
  • Guanti – possibilmente con membrana antivento
  • Zaino da escursionismo – minimo 20L
  • Pranzo al sacco – in base alle proprie esigenze
  • 1.5/2 litri d’acqua – minimo consentito

VERRANNO ESCLUSI I PARTECIPANTI CHE NON AVRANNO L’EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO RICHIESTO

  • 2 Bastoncini da escursionismo – molto consigliati
  • Occhiali da sole – utilizzo outdoor
  • Giacca o gilet antivento – Softshell
  • Berretto lana o pile
  • Fascia tubolare o collarino multiuso
  • Torcia – possibilmente frontale
  • Macchina fotografica
  • Crema solare
  • Kit primo soccorso
  • Un telo impermeabile – per quando ci si fermerà a mangiare
  • Un eventuale cambio asciutto – da lasciare in auto all’arrivo
  • Integratori alimentari – secondo le proprie necessità
  • Sacchetto rifiuti

Per il pieno rispetto della natura e dell’ambiente che visiteremo sarà tassativamente vietato:

  • Raccogliere piante e fiori
  • Disturbare in qualsiasi modo o dare cibo all’eventuale fauna selvatica
  • Gettare in terra o abbandonare lungo il percorso qualsiasi oggetto compresi mozziconi di sigaretta, fazzoletti di carta o qualsiasi altro tipo di immondizia.

Data

08 Giu 2024
Scaduto

Ora

9:00 - 17:30

Costo

€25.00

Maggiori informazioni

PRENOTA QUI

Livello

4 - MEDIO/IMPEGNATIVO

Luogo

Parco Naz. Gran Sasso e Monti della Laga
Amatrice, RI

Guida

Massimo Urso
Massimo Urso

Fondatore di Strike Adventure e Guida Ambientale Escursionistica (Iscriz. Reg. Naz. AIGAE – LA 654)

Iscriviti al sito

Per usufruire di tutte le funzionalità del sito, come la prenotazione agli eventi in calendario, è necessario effettuare l’iscrizione. Se non ne avessi voglia in questo momento potrai sempre farlo in seguito, buona navigazione!