LE GOLE DELL’OBITO E LE ROVINE DEL BORGO DI MIRANDELLA

Sai che le pietre parlano? Raccontano storie a chi sa ascoltarle. Raccontano la storia della loro nascita, quando, milioni di anni fa, si formavano sul fondo di antichi oceani e di quando successivamente furono sollevate verso il cielo da immani forze geologiche fino a formare il monte Filone (1329 m s.l.m.) che domina, con la sua mole, il paese di Ascrea (RI) da cui partirà la nostra escursione. Le pietre raccontano di quando, non potendo resistere alla pressione che le sollevava sempre di più verso il cielo, si squarciarono e formarono le meravigliose Gole dell’Obito, vera e propria forra delimitata da pareti verticali alte più di 300 m, che percorreremo per un lungo tratto durante la nostra escursione permettendoci così di osservare da vicino uno dei luoghi dove ancora oggi nidifica l’aquila reale. Le pietre raccontano della loro secolare pazienza nel sopportare il peso degli immensi boschi di faggi ed aceri che ammantano il territorio che attraverseremo e che, per la sua bellezza, è tutelato dalla Riserva Naturale Monti Navegna e Cervia. Le pietre raccontano di quando, nel Medioevo, furono utilizzate da pastori ed agricoltori per costruire, su uno sperone di roccia affacciato sul lago del Turano, il borgo di Mirandella. Sarà emozionante aggirarci fra ciò che ne resta e ciò che proveremo in quel momento sarà difficile da dimenticare.

SCHEDA EVENTO
3/5
DISTANZA


11 KM

DISLIVELLO


+/- 650 m

DURATA


7:00 H

QUOTA MAX


1145 m

QUOTA MIN


750 m

PERCORSO


Anello

ETà MIN


8 anni

Informazioni generali

Escursione giornaliera in ambiente montano

  • Possibilità di ammirare siti storici di grande interesse, 
  • Ambiente di montagna aspro e selvaggio,
  • Possibilità di avvistare l’aquila reale.

E (Escursionistico)

L’attività proposta richiede un buon allenamento e resistenza su dislivelli medi, capacità nel procedere su terreno accidentato ed un’attrezzatura adeguata. Il percorso NON presenta punti esposti.

Per la riuscita di questa escursione è previsto un minimo di 8 e un massimo di 20 partecipanti

Si, ma che siano abituati ed allenati alle lunghe camminate e che abbiano almeno 8 anni.

Si, ma solo previa prenotazione e se tranquilli, socievoli e abituati a procedere in gruppo e se necessario al guinzaglio.

RITROVO

Ore 09:00 Ascrea (RI), il luogo esatto verrà comunicato a chi confermerà la propria partecipazione. Chiediamo massima puntualità nel rispetto di tutti.

PARTENZA

Ore 09:30 Ascrea (RI)

RITORNO

Ore 15:30 circa, Ascrea (RI). Terminato il percorso, per chi vorrà, ci sarà la possibilità di fermarsi per il nostro famoso “Terzo Tempo” , smaltendo le fatiche della giornata con un aperitivo e una birra in compagnia.

ll punto d’incontro sarà raggiungibile esclusivamente in auto. Chi ha disponibilità di posti auto e voglia offrire passaggio con condivisione spese di viaggio o chi è in cerca di passaggio può comunicarlo in fase di prenotazione indicando nome e contatto telefonico.

  • Strada completamente asfaltata 

L’itinerario potrà essere modificato dalla guida, se lo riterrà opportuno, per motivi logistici e di sicurezza. Qualora il meteo preveda condizioni da non permettere il normale svolgimento dell’uscita sarà nostra premura annullare l’attività o, dove possibile, proporre un’alternativa di simile carattere e difficoltà con apposita nuova prenotazione.

  • Scarpe da trekking – con suola scolpita antiscivolo
  • Abbigliamento tecnico a strati – incluso strato calore (pile o maglione pesante)
  • Guscio in Goretex o similare antipioggia
  • Cappello protezione sole – possibilmente anti UV
  • Berretto lana o pile
  • Guanti – possibilmente con membrana antivento
  • Zaino da escursionismo – minimo 20L
  • Pranzo al sacco – in base alle proprie esigenze
  • 1.5 litri d’acqua – minimo consentito

VERRANNO ESCLUSI I PARTECIPANTI CHE NON AVRANNO L’EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO RICHIESTO

  • 2 Bastoncini da escursionismo – molto consigliati
  • Occhiali da sole – utilizzo outdoor
  • Giacca o gilet antivento – Softshell
  • Fascia tubolare o collarino multiuso
  • Torcia – possibilmente frontale
  • Macchinina fotografica
  • Crema solare
  • Repellente insetti
  • Kit primo soccorso
  • Un telo impermeabile – per quando ci si fermerà a mangiare
  • Un eventuale cambio asciutto – da lasciare in auto all’arrivo
  • Integratori alimentari – secondo le proprie necessità
  • Sacchetto rifiuti

Per il pieno rispetto della natura e dell’ambiente che visiteremo sarà tassativamente vietato:

  • Raccogliere piante e fiori
  • Disturbare in qualsiasi modo o dare cibo all’eventuale fauna selvatica
  • Gettare in terra o abbandonare lungo il percorso qualsiasi oggetto compresi mozziconi di sigaretta, fazzoletti di carta o qualsiasi altro tipo di immondizia.

Data

09 Dic 2023
Scaduto

Ora

9:00 - 15:30

Costo

€20.00

Maggiori informazioni

PRENOTA QUI

Livello

3 - MEDIO

Luogo

Riserva Naturale dei Monti Navegna e Cervia
Castel di Tora, RI

Guida

Massimo Urso
Massimo Urso

Fondatore di Strike Adventure e Guida Ambientale Escursionistica (Iscriz. Reg. Naz. AIGAE – LA 654)

Iscriviti al sito

Per usufruire di tutte le funzionalità del sito, come la prenotazione agli eventi in calendario, è necessario effettuare l’iscrizione. Se non ne avessi voglia in questo momento potrai sempre farlo in seguito, buona navigazione!